Ciclismo, Mondiali 2022: Benoit Cosnefroy ci ripensa, la Francia potrà schierarlo nella prova in linea

Secondo le ultime indiscrezioni riportate dal media francese L’Equipe, Benoit Cosnefroy dovrebbe aver finalmente accettato la convocazione per partecipare con la selezione transalpina alla prova in linea dei Campionati del Mondo di ciclismo su strada 2022.

Dopo la sua vittoria al GP di Quebec, il corridore del team AG2R-Citroën aveva inequivocabilmente dichiarato di voler rinunciare alla trasferta australiana, nonostante una convocazione che appariva scontata: “È stato concordato col CT Thomas Voeckler in accordo con la dirigenza del team”, aveva spiegato Cosnefroy.

Con una svolta dell’ultimo momento, il 26enne sembra invece aver già preso un aereo per il paese oceanico dove dovrebbe poter sostituire nella formazione francese uno tra Bruno Armirail e Remi Cavagna, già impegnati anche nella prova contro il tempo.

Medagliere Mondiali ciclismo 2022: risultati e podi. La Norvegia vola in testa, Italia terza con l’oro di Vittoria Guazzini

L’aggiunta di un uomo in forma come Benoit Cosnefroy, per giunta dalle caratteristiche molto adatte al percorso di Wollongong, rende ancora più pericolosa una formazione già fortissima come quella transalpina. Questa convocazione in extremis potrebbe anche lasciar pensare ad un Julian Alaphilippe non al meglio delle condizioni dopo la caduta alla Vuelta, ma sarà solo la strada a darci le risposte che cerchiamo.

Foto: (AP Photo/Olivier Matthys)

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Benoit Cosnefroy Julian Alaphilippe Mondiali Ciclismo 2022

ultimo aggiornamento: 19-09-2022


Ciclismo, Mondiali 2022, Søren Wærenskjold: “Scosso ed emozionato, ho seguito i consigli di Tobias Foss”

Ranking WTA (19 settembre 2022): la top ten non cambia, Camila Giorgi torna numero 2 d’Italia per le discese di Paolini e Bronzetti