LIVE Superbike, GP Francia 2022 in DIRETTA: Bautista vince ed allunga nel Mondiale, 3° posto per Bassani

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

14.50 Grazie amici di OA Sport per averci seguito in questa Diretta Live. L’appuntamento è per domani con la Superpole Race e per una gara-2 da non perdere. Un saluto a tutti.

14.48 Giornata da incubo per Razgatlıoglu e Rea, entrambi out nel giro di pochi secondi. Il turco ed il britannico sono chiamati a rifarsi nella giornata di domani, un nuovo evento da non perdere.

14.45 Bautista allunga in campionato con 323 punti. Sono 56 le lunghezze di ritardo per Rea e 58 quelle di Razgatlıoglu dopo una race-1 che potrebbe risultare decisiva ai fini del Mondiale 2022.

14.42 Bautista precede Redding e Bassani, nuovamente a podio. Risultato pesantissimo per l’azzurro che ha dato spettacolo ancora una volta confermando tutte le sue potenzialità.

14.39 La classifica della race-1:

1 19 BAUTISTA Alvaro Ducati Panigale V4R LEAD LEAD 1’36.715 294 297
2 45 REDDING Scott BMW M1000RR 4.079 +4.079 1’37.170 293 296
3 47 BASSANI Axel Ducati Panigale V4R 6.751 +2.672 1’37.048 287 295
4 22 LOWES Alex Kawasaki ZX-10RR 8.531 +1.780 1’37.344 290 293
5 31 GERLOFF Garrett Yamaha YZF R1 9.022 +0.491 1’37.329 287 291
6 21 RINALDI Michael Ruben Ducati Panigale V4R 17.260 +8.238 1’37.080 278 290
7 55 LOCATELLI Andrea Yamaha YZF R1 20.044 +2.784 1’37.952 286 287
8 5 OETTL Philipp Ducati Panigale V4R 20.712 +0.668 1’37.786 283 286
9 7 LECUONA Iker Honda CBR1000 RR-R 21.583 +0.871 1’37.281 288 298
10 44 MAHIAS Lucas Kawasaki ZX-10RR 23.854 +2.271 1’37.800 278 281
11 1 RAZGATLIOGLU Toprak Yamaha YZF R1 26.929 +3.075 1’36.921 284 294
12 60 VAN DER MARK Michael BMW M1000RR 27.322 +0.393 1’38.209 286 292
13 97 VIERGE Xavi Honda CBR1000 RR-R 28.639 +1.317 1’37.530 291 298
14 76 BAZ Loris BMW M1000RR 37.824 +9.185 1’37.253 287 294
15 29 BERNARDI Luca Ducati Panigale V4R 38.051 +0.227 1’38.602 276 281
16 23 PONSSON Christophe Yamaha YZF R1 40.505 +2.454 1’38.825 283 289
17 3 NOZANE Kohta Yamaha YZF R1 40.619 +0.114 1’38.298 284 284
18 50 LAVERTY Eugene BMW M1000RR 41.049 +0.430 1’38.773 288 292
19 2 TAMBURINI Roberto Yamaha YZF R1 41.743 +0.694 1’38.500 269 274
20 35 SYAHRIN Hafizh Honda CBR1000 RR-R 49.687 +7.944 1’38.761 277 288

14.36 Alvaro Bautista vince race-1 del GP di Francia! Ottava affermazione stagionale, 24ma in carriera per l’iberico che allunga nel Mondiale. Redding e Bassani completano il podio davanti a Lowes, Gerloff e Rinaldi.

-1 Ultimo giro!

-2 Sta per iniziare l’ultimo giro, passerella finale per Alvaro Bautista.

-3 Bautista ha registrato il suo giro più veloce nel corso del 12mo passaggio. Il leader della gara e del Mondiale è stato impeccabile oggi dopo gli errori dei rivali.

-4  Lowes non sembra minacciare il terzo posto di Bassani che è stato autore di una prova perfetta. Il centauro di Ducati è ad un passo da una nuova Top3.

-5 Razgatlıoglu sta risalendo il gruppo, 13mo posto per il turco. Discorso differente per Rea che sta girando con un passaggio di ritardo.

-6 Bassani è ancora terzo. Il centauro della Ducati sta andando fortissimo e potrebbe pensare di minacciare Redding! Attenzione all’azzurro.

-7 Bautista continua a girare con dei tempi oltremodo interessanti. Gara perfetta per l’ex centauro di Honda.

-8 RINALDI! Errore per il romagnolo che esce di pista nella prima curva! Bassani strappa la Top3, mentre Redding tenta per l’ultima volta di impensierire la testa della corsa.

-9 Bautista allunga nel frattempo con 1 secondo di vantaggio sulla concorrenza! Il centauro di Ducati è ad un passo dal successo.

-10 Baz a terra! Il francese perde il controllo in curva 13 e lascia spazio a Rinaldi che è terzo davanti a Bassani!

-11 Scendono i giri da percorrere, Bautista mantiene la testa della corsa davanti a Redding ed a Baz. I primi due hanno un ritmo decisamente superiore al padrone di casa.

-12 Il primo settore resta favorevole alla Ducati che riesce a tenere testa a Redding. Ottimo passo sino ad ora per l’alfiere del brand bavarese, terzo in qualifica.

-13 Redding torna all’assalto di Bautista, l’iberico di Ducati sta provando in tutti i modi ad allungare.

-14 Nuovo passaggio sul traguardo con Redding che continua a tenere il ritmo di Bautista. Il #19 di Ducati non sembra riuscire a fare la differenza.

-15 Bautista! Lo spagnolo si porta in vetta su Redding e cerca di scappare!

-15 Redding continua a mantenere il comando su Rea, mentre Baz è terzo davanti a Bassani e Rinaldi.

-16 Redding tiene testa con BMW alla Ducati di Bautista. I primi due stanno facendo il vuoto sui rivali.

-17 Redding detta il passo su Bautista che sembra accontentarsi della seconda piazza. La Ducati tenta di allungare sensibilmente in campionato!

-18 La Yamaha tradisce il campione del mondo in carica alla ‘Chateux d’Eau’. Nulla da fare per il #1 del gruppo che è ripartito sulla falsariga di quanto fatto da Rea. Bautista è secondo, occasione d’oro in ottica campionato.

-19 CADUTA ANCHE PER TOPRAK! Razgatlıoglu finisce nella ghiaia, Redding diventa leader! Incredibile in Francia!

-20 Rea ha perso il controllo all’uscita dell’ultima curva dopo aver preso il cordolo.

-20 CADUTA PER REA! Il centauro britannico esce di scena alla chicane finale e si deve ritirare!

-20 Razgatlıoglu torna leader alla ‘Adelaide’, Rea sale secondo approfittando di un piccolo errore di Redding. La BMW torna ad inseguire.

-21 Redding beffa Razgatlıoglu nel cuore del secondo settore. Il #1 del gruppo viene attaccato anche da Rea. Bautista marca i rivali da vicino al termine del primo giro

-21 Partenza come da copione per Razgatlıoglu che prende la leadership nelle prime tre curve. Redding insegue il turco davanti a Rea ed a Bautista.

14.00 Bandiera verde! Scatta gara-1 del GP Francia 2022!

13.59 Parte il giro di formazione in quel di Circuit de Nevers Magny-Cours.

13.57 Ducati ha tutte le carte in regola per mantenere la leadership del campionato con Bautista. L’iberico dovrà fronteggiare due rivali temibili come Razgatlıoglu e Rea, rispettivamente secondo e primo in griglia.

13.55. Siamo pronti per il via della competizione. Il cielo è coperto nell’impianto francese, riasfaltato in svariati punti nel corso della scorsa stagione. La pioggia non dovrebbe intaccare l’evento odierno.

13.52 Terza fila per Michael Ruben Rinaldi, romagnolo che scatterà 7mo davanti ad Axel Bassani (Ducati). Discorso differente per Andrea Locatell (Yamaha), 12mo sullo schieramento.

13.49 Terzo posto per Scott Redding (BMW). Il britannico ha saputo primeggiare sullo spagnolo Alvaro Bautista (Ducati), leader del Mondiale alla vigilia della competizione transalpina.

13.46 La classifica delle qualifiche di questa mattina:

1 65 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR 1’36.124 6 +0.111 +0.169 +0.135 1’36.168 293 294 1’36.124
2 1 RAZGATLIOGLU Toprak Yamaha YZF R1 1’36.124 0.000 6 +0.194 +0.096 +0.048 1’36.124 293 294 1’36.124
3 45 REDDING Scott BMW M1000RR 1’36.233 +0.109 6 +0.250 +0.380 +0.412 1’36.625 296 296 1’36.233
4 19 BAUTISTA Alvaro Ducati Panigale V4R 1’36.416 +0.292 7 +0.237 +0.412 +0.652 1’37.235 298 299 1’36.416
5 31 GERLOFF Garrett Yamaha YZF R1 1’36.464 +0.340 5 +0.159 +0.251 +0.242 1’36.464 293 294 1’36.464
6 22 LOWES Alex Kawasaki ZX-10RR 1’36.524 +0.400 6 +0.109 +0.186 +0.277 1’36.524 297 298 1’36.524
7 21 RINALDI Michael Ruben Ducati Panigale V4R 1’36.594 +0.470 7 +0.365 +0.781 +1.346 1’38.021 292 298 1’36.594
8 47 BASSANI Axel Ducati Panigale V4R 1’36.629 +0.505 7 +5.811 +7.657 +12.468 1’52.060 246 293 1’36.629
9 76 BAZ Loris BMW M1000RR 1’36.630 +0.506 6 +0.321 +0.522 +0.780 1’37.203 296 298 1’36.630
10 5 OETTL Philipp Ducati Panigale V4R 1’36.675 +0.551 6 +0.018 +0.405 +0.717 1’37.212 282 291 1’36.675
11 44 MAHIAS Lucas Kawasaki ZX-10RR 1’36.678 +0.554 6 +0.413 DEL DEL DEL 286 286 1’36.678
12 55 LOCATELLI Andrea Yamaha YZF R1 1’36.741 +0.617 6 +0.053 +0.245 +0.535 1’37.015 290 290 1’36.741
13 7 LECUONA Iker Honda CBR1000 RR-R 1’36.892 +0.768 6 +0.191 +0.597 +0.872 1’37.356 291 298 1’36.892
14 97 VIERGE Xavi Honda CBR1000 RR-R 1’37.280 +1.156 7 +0.284 +0.525 +0.850 1’37.280 297 297 1’37.280
15 60 VAN DER MARK Michael BMW M1000RR 1’37.411 +1.287 7 +3.142 +4.213 +6.844 CRASH 264 298 1’37.411
16 50 LAVERTY Eugene BMW M1000RR 1’37.793 +1.669 6 +0.421 +0.743 +1.171 1’37.793 293 294 1’37.793
17 3 NOZANE Kohta Yamaha YZF R1 1’37.830 +1.706 6 +0.641 +0.987 +1.455 1’37.830 291 291 1’37.830
18 2 TAMBURINI Roberto Yamaha YZF R1 1’37.930 +1.806 6 +0.661 +1.097 +1.708 1’38.031 280 287 1’37.930
19 23 PONSSON Christophe Yamaha YZF R1 1’38.182 +2.058 6 +0.563 +1.583 +1.995 1’38.685 269 288 1’38.182
20 29 BERNARDI Luca Ducati Panigale V4R 1’38.337 +2.213 7 +0.548 +1.164 +1.622 1’38.478 286 288 1’38.337
21 35 SYAHRIN Hafizh Honda CBR1000 RR-R 1’38.635 +2.511 6 +1.261 +4.640 +6.097 1’42.700 286 288 1’38.635
22 36 MERCADO Leandro Honda CBR1000 RR-R 1’38.804 +2.680 6 +0.808 +1.304 +2.093 CRASH 294 296 1’38.804
23 99 GUTIERREZ Oscar Kawasaki ZX-10RR 1’38.934 +2.810 8 +1.054 +1.797 +2.538 1’39.174 285 289 1’38.934
24 52 KONIG Oliver Kawasaki ZX-10RR 1’39.204 +3.080 6 +1.966 +3.471 +4.970 1’42.310 266 289 1’39.204

13.43 Siamo pronti per la prima competizione del week-end dopo una qualifica semplicemente incredibile. Jonathan Rea scatterà dalla prima posizione per la quarta volta in questo 2022 davanti al turco Toprak Razgatlıoglu, abile a registrare il medesimo tempo del #65 di Kawasaki.

13.40 Buon pomeriggio amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live della race-1 del GP di Francia per quanto riguarda il GP di Francia, tra pochi minuti si parte!

11.42 Grazie amici di OA Sport per averci seguito in questa Diretta Live. Appuntamento alle 14.00 per la prima gara del fine settimana. Un saluto a tutti!

11.40 Settimo posto per Rinaldi (Ducati), ottavo per Bassani (Ducati). Decisamente più lontano Locatelli (Yamaha) che dovrà partire dalla 12ma pizza. Da segnalare, invece, il quarto posto per lo spagnolo Alvaro Bautista (Ducati) alle spalle dell’inglese Scott Redding (BMW).

11.38 Rea ha ottenuto oggi la 39ma pole in carriera nel Mondiale Superbike, la quarta in questa stagione. Il #65 del gruppo conferma quanto fatto lo scorso anno, pronto per confermarsi questo pomeriggio nella race-1.

11.35 Da segnalare un contatto nel finale della sessione alla ‘Adelaide’ tra  Mercado e van der Mark. Non ci sono conseguenze per i centauri che non hanno potuto migliorarsi nel finale.

11.33 Razgatlıoglu è stato bravo a recuperare nel secondo tratto della pista dopo aver trovato del traffico nella prima metà del percorso. Senza ostacoli il #1 del gruppo sarebbe stato molto probabilmente davanti al britannico di Kawasaki. Terzo posto per Redding davanti a Bautista.

11.30 La classifica finale della superpole:

1 65 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR 1’36.124 6 +0.111 +0.169 +0.135 1’36.168 293 294 1’36.124
2 1 RAZGATLIOGLU Toprak Yamaha YZF R1 1’36.124 0.000 6 +0.194 +0.096 +0.048 1’36.124 293 294 1’36.124
3 45 REDDING Scott BMW M1000RR 1’36.233 +0.109 6 +0.250 +0.380 +0.412 1’36.625 296 296 1’36.233
4 19 BAUTISTA Alvaro Ducati Panigale V4R 1’36.416 +0.292 7 +0.237 +0.412 +0.652 1’37.235 298 299 1’36.416
5 31 GERLOFF Garrett Yamaha YZF R1 1’36.464 +0.340 5 +0.159 +0.251 +0.242 1’36.464 293 294 1’36.464
6 22 LOWES Alex Kawasaki ZX-10RR 1’36.524 +0.400 6 +0.109 +0.186 +0.277 1’36.524 297 298 1’36.524
7 21 RINALDI Michael Ruben Ducati Panigale V4R 1’36.594 +0.470 7 +0.365 +0.781 +1.346 1’38.021 292 298 1’36.594
8 47 BASSANI Axel Ducati Panigale V4R 1’36.629 +0.505 7 +5.811 +7.657 +12.468 1’52.060 246 293 1’36.629
9 76 BAZ Loris BMW M1000RR 1’36.630 +0.506 6 +0.321 +0.522 +0.780 1’37.203 296 298 1’36.630
10 5 OETTL Philipp Ducati Panigale V4R 1’36.675 +0.551 6 +0.018 +0.405 +0.717 1’37.212 282 291 1’36.675
11 44 MAHIAS Lucas Kawasaki ZX-10RR 1’36.678 +0.554 6 +0.413 DEL DEL DEL 286 286 1’36.678
12 55 LOCATELLI Andrea Yamaha YZF R1 1’36.741 +0.617 6 +0.053 +0.245 +0.535 1’37.015 290 290 1’36.741
13 7 LECUONA Iker Honda CBR1000 RR-R 1’36.892 +0.768 6 +0.191 +0.597 +0.872 1’37.356 291 298 1’36.892
14 97 VIERGE Xavi Honda CBR1000 RR-R 1’37.280 +1.156 7 +0.284 +0.525 +0.850 1’37.280 297 297 1’37.280
15 60 VAN DER MARK Michael BMW M1000RR 1’37.411 +1.287 7 +3.142 +4.213 +6.844 CRASH 264 298 1’37.411
16 50 LAVERTY Eugene BMW M1000RR 1’37.793 +1.669 6 +0.421 +0.743 +1.171 1’37.793 293 294 1’37.793
17 3 NOZANE Kohta Yamaha YZF R1 1’37.830 +1.706 6 +0.641 +0.987 +1.455 1’37.830 291 291 1’37.830
18 2 TAMBURINI Roberto Yamaha YZF R1 1’37.930 +1.806 6 +0.661 +1.097 +1.708 1’38.031 280 287 1’37.930
19 23 PONSSON Christophe Yamaha YZF R1 1’38.182 +2.058 6 +0.563 +1.583 +1.995 1’38.685 269 288 1’38.182
20 29 BERNARDI Luca Ducati Panigale V4R 1’38.337 +2.213 7 +0.548 +1.164 +1.622 1’38.478 286 288 1’38.337
21 35 SYAHRIN Hafizh Honda CBR1000 RR-R 1’38.635 +2.511 6 +1.261 +4.640 +6.097 1’42.700 286 288 1’38.635
22 36 MERCADO Leandro Honda CBR1000 RR-R 1’38.804 +2.680 6 +0.808 +1.304 +2.093 CRASH 294 296 1’38.804
23 99 GUTIERREZ Oscar Kawasaki ZX-10RR 1’38.934 +2.810 8 +1.054 +1.797 +2.538 1’39.174 285 289 1’38.934
24 52 KONIG Oliver Kawasaki ZX-10RR 1’39.204 +3.080 6 +1.966 +3.471 +4.970 1’42.310 266 289 1’39.204

11.28 Razgatlıoglu!! Secondo posto per il turco con il medesimo tempo di Rea! 1.36.124 per entrambi!! INCREDIBILE!

11.26 Cala la bandiera a scacchi! Razgatlıoglu ha 96 millesimi di ritardo dalla pole dopo il secondo settore!

11.25 Razgatlıoglu non migliora il proprio tempo, una missione riuscita a Rea che abbassa il riferimento del turco di 230 millesimi! Redding passa secondo, Razgatlıoglu scivola terzo davanti a Bautista.

11.23 Attendiamo l’ultimo assalto per la pole con Rinaldi che è sale al quarto posto. Il romagnolo punta alla prima fila, una missione che non appare impossibile.

11.20 Ultimo tentativo per tutti. Razgatlıoglu detta il ritmo su Lowes, Rea e Redding. Quinta piazza virtuale per Bautista.

11.18 Razgatlıoglu abortisce il terzo terzo tentativo lanciato per un taglio alla ‘Chicane Imola’. Il turco resta in ogni caso in testa alla graduatoria generale a 6 minuti dal termine della sessione. 1.36.354 è il riferimento da abbattere per tutti i protagonisti.

11.17 Razgatlıoglu passa al comando strappando la leadership virtuale a Lowes. Attenzione come sempre ai limiti della pista in una pista che non permette il minimo errore.

11.15 Rea si piazza secondo alle spalle di Alex Lowes, mentre Razgatlıoglu è in quarta piazza davanti a Bautista. Occhi puntati anche sulla BMW di Redding che è terzo dopo i primi minuti di azione.

11.12 Attendiamo i primi riferimenti cronometrici, tutti sono in pista sin da subito per il turno di qualifiche del Mondiale Superbike. Il migliore nel 2021 fu Jonny Rea in 1.35.683.

11.10 Bandiera verde! Inizia la superpole del GP di Francia per quanto riguarda il Mondiale Superbike!

11.07 Siamo pronti per il turno che deciderà lo schieramento di partenza. I  protagonisti sono pronti per scendere in pista, si accendono i motori in Francia!

11.05 Occhi puntati come sempre anche sui nostri connazionali. Michael Ruben Rinaldi (Ducati) ed Andrea Locatelli (Yamaha) puntano alla seconda fila del gruppo insieme ad Axel Bassani (Ducati).

11.02 Alvaro Bautista e Jonathan Rea proveranno a rispondere al turco di Yamaha che dopo una prima parte dell’anno abbastanza complessa è riuscito a salire di colpi cambiando le sorti della graduatoria. Il #1 del gruppo è sempre più vicino alla vetta della graduatoria.

10.59 Toprak Razgatlıoglu ha messo paura a tutti nella FP3 di questa mattina. Il campione del mondo in caria prova a recuperare ancora su Alvaro Bautista e Jonathan Rea, attualmente primo e secondo in campionato.

10.56 I tempi della FP3 di questa mattina:

1 1 T. RAZGATLIOGLU TUR Pata Yamaha with Brixx WorldSBK Yamaha YZF R1 1’36.626 15 164,341 293,5
2 45 S. REDDING GBR BMW Motorrad WorldSBK Team BMW M1000RR 1’37.197 0.571 0.571 13 163,375 295,1
3 76 L. BAZ FRA Bonovo Action BMW BMW M1000RR IND 1’37.302 0.676 0.105 14 163,199 296,7
4 19 A. BAUTISTA ESP Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale V4R 1’37.337 0.711 0.035 15 163,140 298,3
5 22 A. LOWES GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’37.377 0.751 0.040 14 163,073 295,9
6 65 J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’37.383 0.757 0.006 11 163,063 293,5
7 21 M. RINALDI ITA Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale V4R 1’37.394 0.768 0.011 14 163,045 295,9
8 31 G. GERLOFF USA GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team Yamaha YZF R1 IND 1’37.454 0.828 0.060 13 162,945 295,9
9 55 A. LOCATELLI ITA Pata Yamaha with Brixx WorldSBK Yamaha YZF R1 1’37.779 1.153 0.325 13 162,403 291,1
10 5 P. OETTL GER Team Goeleven Ducati Panigale V4R IND 1’37.814 1.188 0.035 15 162,345 296,7
11 7 I. LECUONA ESP Team HRC Honda CBR1000 RR-R 1’37.815 1.189 0.001 13 162,343 298,3
12 44 L. MAHIAS FRA Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR IND 1’37.931 1.305 0.116 13 162,151 285,7
13 47 A. BASSANI ITA Motocorsa Racing Ducati Panigale V4R IND 1’38.018 1.392 0.087 14 162,007 295,9
14 60 M. VAN DER MARK NED BMW Motorrad WorldSBK Team BMW M1000RR 1’38.192 1.566 0.174 15 161,720 297,5
15 2 R. TAMBURINI ITA Yamaha Motoxracing WorldSBK Team Yamaha YZF R1 IND 1’38.200 1.574 0.008 13 161,707 280,5
16 3 K. NOZANE JPN GYTR GRT Yamaha WorldSBK Team Yamaha YZF R1 IND 1’38.398 1.772 0.198 14 161,381 288,8
17 97 X. VIERGE ESP Team HRC Honda CBR1000 RR-R 1’38.542 1.916 0.144 15 161,146 295,1
18 50 E. LAVERTY IRL Bonovo Action BMW BMW M1000RR IND 1’39.015 2.389 0.473 14 160,376 297,5
19 29 L. BERNARDI SMR BARNI Spark Racing Team Ducati Panigale V4R IND 1’39.125 2.499 0.110 14 160,198 288,0
20 23 C. PONSSON FRA Gil Motor Sport-Yamaha Yamaha YZF R1 IND 1’39.338 2.712 0.213 14 159,854 285,0
21 36 L. MERCADO ARG MIE Racing Honda Team Honda CBR1000 RR-R IND 1’39.416 2.790 0.078 13 159,729 291,9
22 99 O. GUTIERREZ ESP TPR Team Pedercini Racing Kawasaki ZX-10RR IND 1’39.768 3.142 0.352 14 159,165 287,2
23 35 H. SYAHRIN MAS MIE Racing Honda Team Honda CBR1000 RR-R IND 1’39.843 3.217 0.075 10 159,046 293,5
24 52 O. KONIG CZE Orelac Racing Verdnatura Kawasaki ZX-10RR IND 1’39.952 3.326 0.109 14 158,872 288,0

10.53 Siamo pronti per una qualifica che si prospetta molto interessante. Il sole splende in Francia in quel di
Circuit de Nevers Magny-Cours, location tradizionale per il Mondiale riservato alle derivate.

10.50 Buongiorno a tutti amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live della superpole del Gran Premio di Francia, 7mo evento del Mondiale Superbike 2022. Tra pochi minuti si parte!

Presentazione GP Francia SuperbikeCronaca FP1Cronaca FP2

Buongiorno a tutti amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live del Gran Premio di Francia, 7mo appuntamento del Mondiale Superbike. Inizia la volata per il campionato con una giornata che si prospetta oltremodo interessante dopo le prove libere di ieri.

Lo spagnolo Alvaro Bautista (Ducati) è attualmente il padrone della graduatoria generale con 298 punti contro i 267 del britannico Jonathan Rea (Kawasaki) ed i 260 del turco Toprak Razgatlıoglu (Yamaha), in rimonta sui rivali negli ultimi due round.

Il campione del mondo in carica vinse lo scorso anno la race-1 all’interno del Circuit de Nevers Magny-Cours. La pista, storica per la serie riservata alle derivate, ha una metratura di 4.411 metri, intervallati da 17 interessanti pieghe che non consentono il minimo errore.

Appuntamento alle 11.10 per la Diretta Live delle qualifiche, mentre dovremo attendere alle 14.00 per la partenza della prima corsa del week-end. Buon divertimento!

Foto. LPS

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Superbike, risultati gara-1 GP Francia 2022: Alvaro Bautista trionfa, 3° Bassani. Cadono Rea e Razgatlıoğlu

LIVE Tiro a volo, Europei 2022 in DIRETTA: Bacosi e Cassandro si fermano all’argento. Oro alla Gran Bretagna di Hill e Llewellin, bronzi per Repubblica Ceca e Svezia