Volley, Europei U20: gli azzurri si fanno rimontare dalla Francia e cedono al tie-break

Dopo il successo all’esordio contro la Slovenia, la Nazionale maschile di pallavolo Under 20 è costretta alla prima sconfitta dei Campionati Europei di categoria. 2-3 (25-21, 25-18, 23-25, 23-25, 13-15) il risultato con cui i pari-età della Francia hanno battuto la selezione guidata da coach Matteo Battocchio.

L’inizio del match non poteva certo far presagire questo risultato, data una partenza subito con le marce altissime da parte degli azzurrini. Sotto la spinta dell’opposto Alessandro Bovolenta e dello schiacciatore Luca Porro, l’Italia si porta sull’1-0 grazie anche ad un decisivo ace nel finale di set da parte del palleggiatore Mattia Boninfante.

Il secondo parziale è un assolo da parte degli italiani. Lo strappo decisivo arriva già sul 10-5 con un Bovolenta ancora molto ispirato e con un livello al servizio che mette in crisi la ricezione avversaria. Sul 25-18 che porta l’Italia ad un set dalla conquista della partita, la differenza tra i due team sembra evidente.

Poi però qualcosa si spegne nella metà campo azzurra, nonostante un buon inizio anche nel terzo parziale. I francesi, guidati dallo schiacciatore Hilir Henno, autore anche di due ace nel parziale, si riportano sotto nel punteggio e piazzano il sorpasso nel momento decisivo, vincendo il set per 23-25.

Volley femminile, l’Italia si avvicina ai Mondiali: martedì si vola in Olanda, sabato l’esordio. Le tappe delle azzurre

Il quarto set è una vera e propria battaglia. Punteggio sempre equilibratissimo, con le due squadre che ora sembrano equivalersi. L’altro schiacciatore transalpino, Lohan Lefaivre inizia a salire di colpi ed è proprio lui che catalizza l’allungo decisivo nel finale che porta al tie-break.

Nel quinto e decisivo set gli azzurrini sono costretti a rincorrere da subito, penalizzati da una partenza che li vede subito sotto 1-4. Riescono a riportarsi sotto anche di un solo punto, ma i francesi riescono a chiudere set e partita sul 13-15. Non bastano dunque i 20 punti di Bovolenta ed i 16 di Porro contro i 19 di Henno ed i 18 di Lefaivre. Domani gli azzurrini torneranno in campo al Palazzetto Roma di Montesilvano alle 20 per affrontare la Slovacchia nella terza giornata dei Campionati Europei di categoria.

Foto: Photo LiveMedia/Davide Di Lalla

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Ranking WTA (19 settembre 2022): la top ten non cambia, Camila Giorgi torna numero 2 d’Italia per le discese di Paolini e Bronzetti

Ciclismo, Mondiali 2022: Federica Venturelli a caccia di una medaglia nella cronometro junior. Zoe Bäckstedt la donna da battere