Olimpiadi Parigi 2024: tutti i qualificati dell’Italia. Primo pass nel tiro a segno con Danilo Dennis Sollazzo!

Un lungo percorso di qualificazione porterà gli atleti alle Olimpiadi di Parigi 2024. Sovente, in svariate discipline, staccare il pass per i Giochi appare addirittura più complesso che vincere una medaglia nell’evento a cinque cerchi. Il motivo? I criteri territoriali, che favoriscono una partecipazione universale e prevedono la presenza di tutti i Continenti, fanno sì che l’Europa sia quasi sempre svantaggiata, con il risultato che sovente restano a casa squadre importanti (il Setterosa della pallanuoto ne sa qualcosa…).

A Tokyo 2020 l’Italia aveva raggiunto la cifra record di ben 384 qualificati: sarà possibile fare meglio nella capitale francese? L’obiettivo è certamente quello di provarci, anche se chiaramente peserà in maniera decisiva il rendimento degli sport di squadra.

In diverse discipline l’acquisizione di un pass è attribuito alla nazione e non va dunque considerato nominale. Cosa significa? Che, paradossalmente, un atleta può conquistare la carta olimpica che consente all’Italia di prendere parte ai Giochi, ma al suo posto i tecnici potrebbero convocare, se lo ritengono opportuno, un altro connazionale: è il caso, ad esempio, del tiro a volo e tiro a segno.

I CRITERI DI QUALIFICAZIONE ALLE OLIMPIADI DI PARIGI 2024 SPORT PER SPORT

QUANTI SPORT DI SQUADRA PER L’ITALIA A PARIGI 2024? LE PERCENTUALI DI QUALIFICAZIONE

I QUALIFICATI DELL’ITALIA A PARIGI 2024

GINNASTICA RITMICA

1 carta ginnastica ritmica individuale* (conquistata da Sofia Raffaeli con l’oro mondiale all-around il 17 settembre 2022)

TIRO A SEGNO

1 carta carabina 10 metri uomini* (conquistata da Danilo Dennis Sollazzo con l’argento ai Mondiali il 14 ottobre 2022)

TIRO A VOLO

1 carta trap femminile* (conquistata da Silvana Stanco con l’oro europeo il 27 agosto 2022)

1 carta skeet maschile* (conquistata da Luigi Lodde con l’argento europeo il 9 settembre 2022)

1 carta skeet femminile* (conquistata da Diana Bacosi con l’oro ai Mondiali il 9 ottobre 2022)

1 carta skeet misto a squadre* (grazie alla contemporanea qualificazione di Lodde e Bacosi)

* Il pass non è nominale

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Tiro a segno, Danilo Dennis Sollazzo arpiona la finale della carabina 10 metri ai Mondiali!

Tiro a segno, Mondiali 2022: argento di Danilo Dennis Sollazzo nella carabina 10 metri maschile! Pass olimpico per l’Italia!